Home


Contatti

Chi siamo

Dove siamo

 

Impianti Elettrici
Tradizionali,
Domotici,
SmartHome:
Civili, Industriali,
per il Terziario,
l' Alberghiero

Tecnologici
Risparmio Energetico
Video/Citofonici
Citofonici Wireless
Allarmi Tecnici
Barriere d' Aria
Elettroinsetticidi
Riscaldamento
Automazioni
Piccoli lavori

Illuminazione Led

 Telefonici / Rete

Telefonia
ADSL
Reti Cablate

 TV e SAT
Digitale Terrestre
Satellitare

 

 

Progetto dell'impianto elettrico


Le normative impongono il "Progetto dell'impianto elettrico" - che deve essere redatto da persona iscritta ad Albi preposti - da allegare come documento alla Dichiarazione di Conformità. Il Progetto dell'impianto elettrico è obbligatorio nei seguenti casi

:
• Utenze condominiali di uso comune con potenza globale impegnata superiore ai 6 kw

• Utenze domestiche di singole unita' abitative con potenza impegnata superiore a 6 kw

• Utenze domestiche di singole unità abitative di superficie superiore a 400 m2

• impianti elettrici realizzati con lampade fluorescenti a catodo freddo, collegati ad impianti elettrici, per i quali e' obbligatorio il progetto e in ogni caso per impianti di potenza complessiva maggiore di 1200 VA resa dagli alimentatori

• impianti relativi agli immobili adibiti ad attività produttive, al commercio, al
terziario e ad altri usi, quando le utenze sono alimentate a tensione superiore a 1000 V, inclusa la parte in bassa tensione, o quando le utenze sono alimentate in bassa tensione aventi potenza impegnata superiore a 6 kw o qualora la superficie superi i 200 mq;

• impianti elettrici relativi ad unita' immobiliari provviste, anche solo parzialmente, di ambienti soggetti a normativa specifica del CEI, in caso di locali adibiti ad uso medico o per i quali sussista pericolo di esplosione o a maggior rischio di incendio, nonche' per gli impianti di protezione da scariche atmosferiche in edifici di volume superiore a 200 mc;

• Impianti elettronici quando coesistono con impianti elettrici con obbligo di Progettazione

• impianti dotati di canne fumarie collettive ramificate, nonche' impianti di climatizzazione per tutte le utilizzazioni aventi una potenzialita' frigorifera pari o superiore a 40.000 frigorie/ora;

• impianti relativi  alla distribuzione e l'utilizzazione di gas combustibili con portata
termica superiore a 50 kw o dotati di canne fumarie collettive ramificate, o impianti relativi a gas medicali per uso ospedaliero e simili, compreso lo stoccaggio;

• impianti, se sono inseriti in un'attivita' soggetta al rilascio del certificato prevenzione incendi e, comunque, quando gli idranti sono in numero pari o superiore a 4 o gli apparecchi di rilevamento sono in numero pari o superiore a 10.

 

Per tutti gli altri casi il progetto è parte integrante della dichiarazione di conformità e non è a cura del Progettista dell'impianto ma solo del Responsabile tecnico dell'impresa installatrice.

 

 


 

Impianti di Allarme
Intrusione


Allarmi Senza Fili

Allarmi Filari

Nuovi impianti

 Catalogo

Promozioni
Allarmi

Videosorveglianza
  Telecamere digitali
  Videoregistratori

SOS-Manutenzioni
Allarme Intrusione

ElettriTec Security

 

NEWS


Agevolazioni
Fiscali


Area Clienti
Cataloghi on-line

Prevenzione

Collaborazioni

Tecnica

Normative

Marche trattate

Prezzi

 

Copyright ©  ElettriTec  - Tecnologie Elettrotecniche ed Informatiche  - Siena   |  P.Iva  01224720522 

Sito  ottimizzato per Microsoft Internet Explorer  e  schermo con risoluzione  1280 x 1024 pixel.